Do you want to view the website in English? X

PRENOTA ORA

X
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4
Hotel Carlton on the Grand Canal
Hotel Carlton on the Grand Canal
CHC SHOPSCOPRI L'UNIVERSO CHCCHC SHOP
Il Leone di San Marco

Il Leone di San Marco

Esplorando e curiosando per campi e campielli il leone alato è sicuramente l’immagine che si può trovare con maggiore facilità a Venezia. Ce ne sono tantissimi! Solo in Piazza San Marco ne compaiono almeno 14!

 Il leone di San Marco è la rappresentazione simbolica dell’evangelista Marco scelto dai veneziani per proteggere e rappresentare la città. Il corpo del santo è infatti ancora oggi sepolto all’interno della Basilica di San Marco.

Secondo la leggenda le reliquie del santo  furono trafugate nel 828 da Alessandria d’Egitto da due mercanti veneziani, Rustico da Torcello e Buono da Malamocco. Si racconta che i due mercanti nascosero  le spoglie del santo sotto un carico di carne di maiale, per evitare i controlli dei musulmani alla dogana.

 Per vedere una schiera di statue di leoni, addirittura quattro, basta andare all’Arsenale. Il più grande si trova a sinistra, guardando l’entrata, e fu portato a Venezia come bottino di guerra nel 1692. Proveniva dal Pireo dove si trovava dal I o II secolo ed era un monumento già molto noto. Reca ancora traccia delle antiche iscrizioni runiche che alcuni mercenari scandinavi incisero per ricordare l’aiuto dato all’imperatore di Bisanzio contro una ribellione del popolo greco nel 1040.

Perchè non vi divertite a fotografarne quanti più possibile? Condividete poi le vostre fotografie  sulla nostra pagina Facebook!