VENISE FACILE

Economisez votre temps et laissez-nous organiser votre séjour à Venise avec ce forfait qui comprend une visite guidée en Anglais du Palais des Doges et ses Prisons.
Une guide bien informée et professionnelle vous racontera en anglais l’histoire, l’art et les légendes de ce célèbre palais, l’ancien siège du gouvernement de la République de Venise, qui accueille des œuvres de Tintoret, Titien, Véronèse et Bellini. Vous pourrez visiteraussi les prisons où Casanova a été emprisonné et dont il s’en échappé si audacieusement.
Durée de la visite: 1 heure.
A’ votre retour, au soir, notre Restaurant La Cupola vous enchantera avec un délicieux diner aux chandelles.

Notre forfait comprend :

  • Chambre et petit déjeuner chaque jour;
  • Visite guidée en anglais du Palais des Doges et ses Prisons;
  • Un délicieux diner aux chandelles (menu 3 entrées – boissons pas comprises).
  • La Visite :
    Guide hautement qualifié – en anglais seulement – avec microphone.
    Si plus de 10 participants, on vous donnera des écouteurs.
    Max 25 participants.
    Pas de files d’attente.
    Point de rencontre: Entre les deux colonnes front de mer de la Place Saint-Marc. Recherchez le parapluie orange.
    Durée: 1 heure
    Programmation: Du 1 Avril au 31 Octobre: du lundi au samedi inclus à 12:15 / dimanche 15:00 heures
    Du 1 Novembre au 31 Mars: du lundi au samedi inclus à 12:15 / Dimanche service suspendu
    IMPORTANT: L’entrée au Palais des Doges n’est pas inclus (environ 16€ adultes, 8€ étudiants et seniors).

    Réservez votre forfait en ligne



    FORM


    Clausola “Tutela dei dati. Decreto legislativo n. 196/2003” per clienti e fornitori Ai sensi dell'articolo 13 del Codice in materia di dati personali si informa che i dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dall’impresa Sigat srl, S.Croce 578 30136 Venezia Italia Pi 00910380278 , titolare del trattamento, vengono trattati in forma cartacea, informatica, telematica per esigenze contrattuali e di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali. Gli indirizzi di posta elettronica forniti potranno essere utilizzati dall’impresa per l’invio di comunicazioni relative a servizi analoghi a quelli oggetto del rapporto commerciale in essere. Il mancato conferimento dei dati, ove non obbligatorio, verrà valutato di volta in volta dall’azienda titolare del trattamento e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all’importanza dei dati richiesti rispetto alla gestione del rapporto commerciale.

    I dati potranno essere comunicati in Italia e/o all’estero, esclusivamente per le finalità sopra indicate e, conseguentemente, trattati solo a tali fini dagli altri soggetti, a: - nostra rete di agenti - istituti di credito - società di recupero crediti - società di assicurazione del credito - società di informazioni commerciali - professionisti e consulenti, per le medesime finalità i dati potranno venire a conoscenza delle seguenti categorie di incaricati e/o responsabili: personale aziendale L’interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 del DL 196/2003 (tra cui i diritti di accesso, rettifica, aggiornamento, di opposizione al trattamento e di cancellazione).

    Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

    1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
    2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
      1. dell'origine dei dati personali;
      2. delle finalità e modalità del trattamento;
      3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
      4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
      5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
    3. L'interessato ha diritto di ottenere:
      1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
      2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
      3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
    4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
      1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
      2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.